Lotta Biologica

Fasi della lotta biologica.

Il lavoro per ottenere il parassitoide dura diversi mesi e richiede una notevole cura in tutte le fasi in cui esso si articola:

La Raccolta

raccolta-galle-invernaliDurante l’inverno si raccolgono decine di migliaia di galle invernali, ovvero le galle secche che rimangono sui rami, per reperire il parassitoide T. sinensis nei boschi dove si è affermato.

La Gestione

allevamento-torymusGestione delle galle in apposite strutture e pianificazione, scelta dei siti più adatti al Lancio in primavera.

L’Allevamento

controllo-torymusAll’inizio della primavera ci si occupa dell’allevamento del Torymus Sinensis (accoppiamento, alimentazione, sostituzione di individui morti, ecc…) e della formazione del classico Lancio da 100 femmine e 50 maschi.

Il Rilascio

In primavera si rilascia il parassitoide nei castagneti infestati dal Cinipide.

Il Controllo

In estate si raccolgono le galle fresche sia per iniziare a verificare l’insediamento del Torymus Sinensis (si troverebbero le larve) che per studiare i parassitoidi autoctoni.

Momenti Critici della Lotta Biologica

Durante le diverse fasi del procedimento di lotta biologica, precedentemente elencate, si possono commettere degli errori che rischiano di vanificare il lavoro fatto e non ottenere l’insediamento del Torymus sinensis. Qui di seguito alcuni esempi:

  • Se il castagneto, dopo il lancio, viene trattato con composti chimici c'è il rischio di eliminare il T. sinensis appena introdotto con il rilascio.
  • Se la femmina non si accoppia entro breve tempo con il maschio essa deporrà comunque le uova nelle galle ma, l'anno successivo, sfarfalleranno esclusivamente individui maschi, che non potendo ovideporre (ovviamente!), non consentiranno l'insediamento del T. sinensis nel castagneto.
  • Se viene rilasciato in campo un numero troppo basso di individui (rispetto al lancio classico costituito da 80-100 femmine), la popolazione del T. sinensis non si sviluppa nel castagneto ed i lanci effettuati risultano inutili.

[AFG_gallery id='5']